Prelievo di contanti come a Natale. È record dal 2008

Bce: “La scorsa settimana la circolazione delle banconote è aumentata di 19 miliardi rispetto alla precedente”

Prelievo di contanti come a Natale

Cresce il timore in Europa di una progressiva chiusura delle attività a causa del coronavirus.

Sale così la corsa dei consumatori a fare scorte: registrata nell’Eurozona l’aumento più significativo di prelievo di contante dall’ottobre del 2008, quando a spingere i cittadini verso i bancomat era il timore di possibili fallimenti degli isituti di credito in seguito al crac di Lehman Brothers negli Stati Uniti.

Secondo la Bce, la scorsa settimana i contanti in circolazione sono aumentati di 19 miliardi di euro (rispetto ai sette giorni precedenti). E la domanda di denaro è stata simile a quella che normalmente si osserva nella settimana di Natale.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com