Cremlino, sostegno economico e 10 mila soldati alla Catalogna

Indagine degli inquirenti spagnoli su fatti avvenuti nel 2017. Il destinatario sarebbe stato l’ex presidente della Comunità autonoma, Carles Puigdemont, per consentirgli di portare a termine la secessione da Madrid. Obiettivo finale: fare della Catalogna una nuova Svizzera

Cremlino, sostegno economico e 10 mila soldati alla Catalogna

Nell’autunno del 2017 il Cremlino offrì al presidente catalano, Carles Puigdemont, 10 mila soldati per aiutarlo a portare a termine la secessione della Catalogna e l’estinzione del debito pubblico della Comunità autonoma.

È quanto sostengono i magistrati che stanno investigando su alcune cellule indipendentiste radicali catalane.

I magistrati avrebbero in mano delle intercettazioni che testimonierebbero i legami con una non meglio precisata entità russa che intendeva sostenere la causa indipendentista con campagne di disinformazione e contributi economici..

Obiettivo finale: “fare della Catalogna una nuova Svizzera”.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del rapporto debito/Pil in Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna

Osservando l’andamento del rapporto debito/pil nei cinque paesi selezionati emergono tre aspetti nodali 1) la tendenza a convergere da parte di Francia, Regno Unito e Spagna negli ultimi anni 2) la dimensione del debito italiano 3) la netta inversione di marcia della Germania dopo il 2012

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com