Commissione europea a una svolta: allo studio regole di bilancio più soft

Secondo un'indiscrezione del Financial Times, sarebbe ora possibile una revisione del Patto di stabilità. La nuova Commissione guidata da Ursula von der Leyen potrebbe ammorbidire le regole fissando obiettivi meno rigidi per i paesi

Commissione a una svolta: allo studio regole di bilancio più soft
Ursula von der Leyen

Addio alle severe regole di bilancio per gli Stati membri dell'Ue? Il desiderio di alcuni Paesi potrebbe diventare realtà. Secondo il Financial Times, la Commissione europea di Ursula von der Leyen potrebbe avviare il lavoro per semplificare le regole del Patto di stabilità e crescita. L'idea sarebbe quella di consentire agli Stati in difficoltà di utilizzare obiettivi di bilancio meno duri da realizzare, in particolare sulla riduzione del debito, nei periodi di crisi economica.

La proposta per riformare il Patto potrebbe arrivare nei primi 12 mesi del mandato della commissione von der Leyen. Una delle principali modifiche riguarda gli obiettivi sul debito per consentire una "riduzione ragionevole e sostenibile per le economie più vulnerabili".

L'obiettivo sarebbe di ripristinare la fiducia tra gli Stati membri, dal momento che le regole attuali, anche quando sono state violate, non hanno comunque mai portato a sanzioni. 

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com