Colpo a Macron. Bocciata Sylvie Goulard come commissaria Ue

82 no contro 29 sì. Contro hanno votato Ppe, Verdi, sinistra e sovranisti. Il presidente francese: “Goulard vittima di un gioco politico che colpisce l'intera Commissione”

Colpo a Macron. Bocciata Sylvie Goulard come commissaria Ue
Sylvie Goulard

Sylvie Goulard, la candidata francese per la Commissione europea guidata da Ursula von der Leyen, non ha passato il test dell’Europarlamento.

La sua seconda audizione davanti alle commissioni parlamentari è stata bocciata: 82 no contro 29 sì. Contro di lei hanno votato il Ppe, i Verdi, la sinistra (Gue) e i sovranisti. Divisi i socialisti. Con Goulard, alla quale erano state assegnate le deleghe di Mercato interno e Difesa, solo il gruppo Renew Europe.

Goulard è finita nelle polemiche politiche per i suoi guai giudiziari. Intanto l’Eliseo la difende e accusa: è stata “oggetto di un gioco politico che tocca la Commissione Ue nel suo insieme”.

E ora rischia di slittare il voto in plenaria a Strasburgo per tutta la commissione von der Leyen, inizialmente programmato per il 23 ottobre.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com