Spiegel: “Il rifiuto tedesco sui coronabond è gretto e vigliacco”

Nonostante il no ai coronabond confermato dal governo di Berlino si rafforza in Germania il fronte a favore delle nuove emissioni di debito comune

Spiegel: “Il rifiuto tedesco sui coronabond è gretto e vigliacco”

L’Eurogruppo ha bocciato, al momento, i coronabond. Ma in Germania si ingrossano le fila dei favorevoli all’emissione di titoli comuni. A tal punto che le adesioni arrivano anche da chi era sempre stato contrario a strumenti di mutualizzazione del debito o a chi non aveva lesinato critiche, in passato, all’Italia e all’idea di una mano tesa al fronte dei Paesi mediterranei.

Intanto, proprio poco prima dell’Eurogruppo del 9 aprile, l’autorevole settimanale Spiegel ha pubblicato un duro fondo contro Angela Merkel firmato dal direttore, Steffen Klusmann, e con un titolo eloquente: “Il rifiuto degli eurobond da parte della Germania è non solidale, gretto e vigliacco”.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com