L’Atlantico mai così caldo da 3.000 anni

In 20 anni raddoppiati i disastri naturali, ripercussioni su Nord America, Europa e tutta la Russia. I costi delle catastrofi naturali sono stati stimati in almeno quasi 3 miliardi di dollari dal 2000 ma l’importo reale è più alto

L’Atlantico mai così caldo da 3.000 anni

Se ci fosse ancora bisogno di una conferma del cambiamento climatico in atto, giungono ora due nuovi studi a dimostrarlo. Il primo, dell’Università del Massachussets e pubblicato sulla rivista Pnas indica che l’ultimo decennio è stato il più caldo per l’Oceano Atlantico settentrionale negli ultimi 2.900 anni.

Attraverso l’analisi dei sedimenti del lago canadese South Sawtooth Lake, i ricercatori americani hanno ricostruito le variazioni delle temperatura superficiale marina con una profondità mai raggiunta prima. La variabilità del Nord Atlantico è molto lenta e dura parecchi anni, con oscillazioni che possono andare dai 10 ai 40 anni, determinando periodi di siccità o piovosità, e con ripercussioni su Nord America, Europa e tutta la Russia.

Gli effetti sono già ben visibili, come evidenzia il rapporto dell’Unsdir: dal 2000 sono state registrate 7.348 calamità naturali (per un costo stimato in quasi 3 mila miliardi di dollari) che hanno ucciso più di 1,2 milioni di persone.

Il secondo studio, un rapporto dell'Ufficio delle Nazioni Unite per la riduzione del rischio di catastrofi (Unsdir), mostra come il cambiamento climatico sia il principale responsabile del raddoppio dei disastri naturali nel mondo in 20 anni.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com