Al via il primo impianto al mondo di cherosene a zero emissioni per aerei

La fabbrica, che si trova in Germania, produce carburante sintetico per aerei ricavato da acqua, CO2 ed elettricità rinnovabile

Al via il primo impianto al mondo di cherosene a zero emissioni per aerei

È stato ufficialmente inaugurato a Werlte/Emsland in Germania il primo impianto industriale al mondo che produce cherosene a base di elettricità a emissioni zero di CO2. Produce carburante sintetico per aerei da acqua, CO2 ed elettricità rinnovabile.

L’impianto di Werlte userà l’acqua e l’elettricità di quattro parchi eolici vicini per produrre idrogeno, che viene a sua volta combinato con l’anidride carbonica per produrre il petrolio greggio, il quale può poi essere raffinato in carburante per jet.

La combustione del cherosene sintetico rilascia nell’atmosfera solo tanta CO2 quanta ne è stata precedentemente rimossa per produrre il carburante, rendendolo “carbon neutral”. Il che quindi non vuol dire che il cherosene sintetico non rilasci emissioni. Si tratta di un fatto di compensazione.

L’aviazione rappresenta attualmente circa il 2,5% delle emissioni mondiali di anidride carbonica. Se altri mezzi di trasporto come le auto sono sempre più elettrificati, la sfida di realizzare grandi aerei alimentati con batterie è ancora complessa.

I carburanti puliti possono pertanto contribuire a ridurre il problema, non a risolverlo. Ma è già abbastanza per il governo tedesco. “L’era in cui si bruciano carbone, petrolio e gas naturale sta per finire - ha detto il ministro dell’ambiente tedesco, Svenja Schulze -. Allo stesso tempo, nessuno dovrebbe sacrificare il sogno di volare. Ecco perché abbiamo bisogno di alternative al cherosene convenzionale e dannoso per il clima.”

Il Gruppo Lufthansa è partner del progetto ed è uno dei primi clienti ad acquistare questo cherosene sostenibile a base di elettricità.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

La scienziata che ascolta i sussurri dei buchi neri. È italiana e lavora in Germania

Premiata per la prima volta un’italiana, Alessandra Buonanno, con la medaglia Dirac per gli studi sulle onde gravitazionali. Il caso riapre l’annosa questione dei cervelli in fuga. Ma è questo il problema del nostro paese o l’incapacità di attrarre talenti dal resto del mondo e di spendere troppo poco (rispetto ai principali competitors) in R&S? [continua ]

Innovazione
Si aggrava la situazione

Si aggrava la situazione in Germania

Planet
Il maltempo sferza il paese: caduti 250 litri di acqua per mq

Il maltempo sferza la Germania: caduti 250 litri di acqua per mq

Planet
quoted business

Dal “rischio calcolato” alla “riapertura calcolata”. Le strategie opposte di Italia e Germania

La cancelliera Merkel è tornata a difendere la linea dura, in controtendenza rispetto ad altri Paesi europei compresa l'Italia. La Germania “chiude” e punta sui vaccini contro la terza ondata. [continua ]

Life
Un altro primato: prima nell’Ue per aiuti pubblici ‘green’
quoted business

Per la Germania un altro primato: prima nell’Ue per aiuti pubblici ‘green’

Planet

Governo a tre in Germania

Il leader socialdemocratico Olaf Scholz ha annunciato che le “discussioni esplorative” con Verdi (Grünen) e Liberali (Fdp) per formare il nuovo esecutivo si sono concluse positivamente: ora iniziano i negoziati ufficiali. Il ministero dell’Economia andrà all’Fdp? [continua ]

Strategie & Regole

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com