Alitalia, dopo 11 anni torna pubblica

Nominati Fabio Lazzerini ad e Francesco Caio presidente

Alitalia, dopo 11 anni torna pubblica

Partita chiusa per la governance della nuova Alitalia. L’incarico di amministratore delegato è stato affidato a Fabio Lazzerini, attuale capo del business di Alitalia, mentre alla presidenza della nuova società ci sarà Francesco Caio.

“Il vertice neo-designato potrà da subito lavorare, con gli advisor già individuati dal ministero dell’Economia, al nuovo piano industriale, che sarà poi notificato alla Commissione Europea”, spiega il presidente del Consiglio.

Secondo la ministra De Micheli, con queste nomine si apre “una nuova era. Alitalia può e deve essere rilanciata: questo il nostro obiettivo fin dall’insediamento del governo. In un quadro di mercato internazionale profondamente diverso dal passato, abbiamo voluto non solo approfondire tutte le opportunità che si possono aprire per il settore aereo del nostro paese ma realizzare anche un grande investimento industriale trasportistico e turistico. Per questo la scelta del management è strategica.”

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com