Enel: maxi accordo in Cile sulle rinnovabili

Enel: maxi accordo in Cile sulle rinnovabili

Enel, attraverso la controllata cilena Generación Chile, e la multinazionale mineraria AngloAmerican hanno siglato un accordo in base al quale Enel fornirà per dieci anni fino a 3 TWh l'anno di energia rinnovabile ad AngloAmerican, per soddisfare il consumo energetico dell'azienda mineraria nel Paese.

Si tratta del più grande contratto di fornitura di energia da fonte rinnovabile per volumi annui mai siglato dal Gruppo Enel, oltre ad essere il più grande contratto di questo tipo mai stipulato in Cile.

L'energia rinnovabile fornita da Enel Generación Chile consentirà ad AngloAmerican di ridurre di oltre il 70% le emissioni totali di CO2 in Cile. L'accordo sarà attivo a partire dal 2021.

Fonte

Articoli correlati

Enel diventa il primo fornitore di energia in Brasile. Acquisita Eletropaulo

Attraverso la controllata Enel Brasil Investimentos Sudeste, il Gruppo italiano ha migliorato i termini dell’offerta pubblica volontaria per l’acquisto dell’intero capitale sociale di Eletropaulo Metropolitana Eletricidade de Sao Paulo, lanciata lo scorso 17 aprile, offrendo un prezzo di 45,22 reais brasiliani per azione. Si tratta dell’offerta più significativa tra quelle presentate nel processo di offerta concorrente in corso per l'azienda sudamericana. [continua ]

Corporate

Enel, utili in aumento. Grazie alle rinnovabili e all'espansione in Brasile

Salgono ricavi e utili di Enel. Pesa il contributo delle energie rinnovabili e l'espansione in Brasile del colosso italiano, che ha chiuso il primo trimestre dell'anno con ricavi per 20,8 miliardi, in crescita del 10,3% rispetto al primo periodo del 2018. L'utile netto ordinario è stato pari 1,16 miliardi, in questo caso con un'espansione annua dell'11,3%. [continua ]

Corporate
La partita Italia-Spagna continua, ma si gioca a Sao Paulo do Brasil

quoted business

La partita Italia-Spagna continua, ma si gioca a Sao Paulo do Brasil tra Enel e Iberdrola

Corporate

Enel, prima multinazionale al mondo per trasparenza

Non è semplice analizzare e giudicare la trasparenza delle multinazionali. Ma ora ci stanno provando i sindacati europei, Filcam-Cgil per l'Italia, e i ricercatori di Opencorporation, che hanno messo a punto una piattaforma dove confrontare le grandi aziende. La notizia inaspettata è che, su 2.302 imprese analizzate a livello globale, la prima in classifica è Enel, il colosso italiano dell'energia. [continua ]

Corporate

Nissan: si dimette il ceo Saikawa. Finisce l'era Ghosn

Hiroto Saikawa si dimette da amministratore delegato di Nissan, nel mezzo delle accuse di irregolarità finanziarie e delle turbolenze gestionali seguite all'arresto e alla cacciata dell'ex boss, Carlos Ghosn. "Dopo le discussioni interne, il board ha chiesto a Saikawa di dimettersi dalla posizione di ceo. E Saikawa ha accettato", ha riferito Yasushi Kimura, presidente del board. [continua ]

Corporate
Iliad, superata quota 4 milioni di clienti in Italia

quoted business

Iliad, superata quota 4 milioni di clienti in Italia

Ue
Corporate

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com