Salini Impregilo, contratto da mezzo miliardo per le dighe in Florida

Salini Impregilo, contratto da mezzo miliardo per le dighe in Florida

Salini Impregilo guarda agli Stati Uniti. Lane, società controllata negli Usa dal Gruppo italiano, si è aggiudicata un contratto da 524 milioni di dollari per la realizzazione del bacino Caloosahatchee in Florida. Il progetto, spiega in una nota il colosso italiano, "rafforza la presenza del Gruppo nel settore hydro negli Stati Uniti, paese in cui i nuovi ordini acquisiti nel 2018 hanno rappresentato circa il 50% del totale, attraverso la controllata Lane".

Il progetto, da completare entro il 2024 e commissionato dal South Florida Water Management District, è parte del Comprehensive Everglades Restoration Plan, per la riqualifica dei terreni paludosi e per il contenimento delle acque reflue.

Il contratto prevede la realizzazione di un bacino nell'estuario Caloosahatchee nella contea di Hendry, con una diga in terra con perimetro di circa 16,3 miglia (26,2 chilometri) e una diga separatrice lunga 2,8 miglia (4,5 chilometri). Il bacino si estenderà per 40,5 chilometri quadrati.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com