L’11,1% delle madri non ha mai lavorato. Nell’Ue il 3,7%

Il tasso di occupazione delle madri tra 25 e 54 anni che si prendono cura di figli piccoli o parenti non autosufficienti è del 57% a fronte dell’89,3% dei padri

L’11,1% delle madri non ha mai lavorato. Nell’Ue il 3,7%

La conciliazione tra lavoro e famiglia resta quasi un miraggio in Italia: l'11,1% delle madri con almeno un figlio non ha mai lavorato, un dato ben superiore alla media dell’Ue pari al 3,7%. Lo attesta un Report Istat dal titolo ‘Conciliazione tra lavoro e famiglia/Anno 2018’.

Il tasso di occupazione delle madri tra 25 e 54 anni che si prendono cura di figli piccoli o parenti non autosufficienti è del 57% a fronte dell’89,3% dei padri.

Anche doversi prendere cura dei familiari anziani è un impedimento al lavoro: il gap occupazionale tra le donne che hanno questo tipo di responsabilità e le altre è pari a quasi 4 punti percentuali, anche se la laurea dimezza la differenza.

Un alto livello di istruzione favorisce anche le lavoratrici madri: è occupato oltre l’80% delle madri che hanno un titolo di studio universitario contro il 34% di quelle con titolo di studio pari o inferiore alla licenza media.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com