La Germania assume

Con il secondo miglior tasso di occupazione giovanile dell’Ue, la Germania entro il 2030 dovrà assumere 25 milioni di lavoratori.

Enrico Marro

Visto da qb

Lavorare in Germania: potrebbe essere una prospettiva valida anche nei prossimi anni e non soltanto per i tedeschi. Anche se in questa fase c’è una nuova impennata dei contagi da Covid-19, nella locomotiva d’Europa il tasso di disoccupazione giovanile è il secondo più basso dell’Ue, dopo quello olandese: in percentuale gli under 25 tedeschi senza lavoro sono un quarto di quelli italiani (e un quinto di quelli spagnoli o greci). E la tendenza è destinata a proseguire: la Germania entro il 2030 dovrà assumere 25 milioni di lavoratori.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com