Le 100 città che rischiano di restare senz’acqua

Rapporto mondiale del Wwf: 1 su 2 è indiana o cinese

Le 100 città che rischiano di restare senz’acqua

Sono 30 le città indiane incluse nel Wwf Risk Filter Analysis, il rapporto dell’organizzazione che indica le 100 città di tutto il mondo a rischio sete nel 2050, “se non si prenderanno misure urgenti per mitigare il cambiamento climatico e adattarvisi”.

Tra i centri urbani del Subcontinente più a rischio si contano Delhi, Jaipur, Indore, Amritsar, Pune, Srinagar, Kolkata, Bengaluru, Mumbai, Kozhikode e Vishakhapatnam.

“Il futuro dell’ambiente in India si giocherà nelle megalopoli – spiega Sejal Worah, direttore dei programmi del WWF India -. Poiché il processo di urbanizzazione non si interromperà, le città si troveranno in prima linea sia sotto il profilo dello sviluppo del paese che di quello della sostenibilità”.

Secondo il rapporto, che include megalopoli come Pechino, Jakarta, Johannesburg, Istanbul, Hong Kong, Mecca e Rio de Janeiro, più della metà delle aree candidate a restare senz’acqua tra 30 anni sono in India e Cina.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Il possibile doppio gioco di Cina e India: taglieranno i gas serra prima del previsto?

Il direttore dell’Agenzia internazionale per l’energia: “Pechino e New Delhi stanno facendo grandi progressi nel settore della decarbonizzazione”. Ma la ripresa dell’economia mondiale si basa ancora sui combustibili fossili. E il boom dei prezzi di petrolio e gas delle settimane scorse in Europa è stato artificiale e non ha niente a che vedere con la transizione ecologica. [continua ]

Energie & Risorse
India, Cina e Usa sul podio dell’economia globale

India, Cina e Usa sul podio dell’economia globale

Economia

La Cina potrebbe fare con il resto del mondo quello che la Russia sta facendo contro l’Europa

Pechino detiene il 93% delle scorte mondiali di rame, il 74% di quelle di alluminio, il 68% di quelle di mais e il 51% di quelle di frumento. Eppure l’attività estrattiva in Cina è limitata. Come si spiega allora questo dominio? [continua ]

Energie & Risorse

Gazprom avverte: -27% di consegne nell’Ue da gennaio e +60% in Cina

Il colosso russo: “Per raggiungere l’obiettivo dell’Ue di riempire gli impianti di stoccaggio al 90%, le compagnie europee dovranno pompare altri 56 mld di metri cubi di gas”. Ecco perché “la ricostituzione delle riserve di gas negli impianti sotterranei in Europa è una sfida molto seria”. Inoltre, “la quantità totale di gas disponibile sul mercato europeo dipende fortemente dalla domanda del crescente mercato asiatico”. [continua ]

Energie & Risorse
La contromossa di Gazprom: nuovo accordo con la Cina
quoted business

La contromossa di Gazprom: nuovo accordo con la Cina

Energie & Risorse
In Europa manca il magnesio. Il 95% delle forniture viene dalla Cina
quoted business

In Europa manca il magnesio. Il 95% delle forniture viene dalla Cina

Energie & Risorse

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com