Riscaldamento delle abitazioni, il Regno Unito impiegherà 700 anni per invertire la rotta

L’aumento record delle nuove caldaie a gas installate evidenzia che il Regno Unito sta andando nella direzione sbagliata

Riscaldamento delle abitazioni, ci vorranno 700 anni per invertire la rotta

Da un lato c’è il governo guidato da Boris Johnson che si dice a favore della limitazione delle emissioni di carbonio per quanto riguarda il riscaldamento delle abitazioni, dall’altro i numeri che raccontano un’altra storia.

Gli obiettivi governativi in riferimento all’isolamento delle case e all’incremento della produzione di energia eolica offshore sono inadeguati. E, paradossalmente, le vendite di caldaie a gas proseguono a gonfie vele (+1,8% quelle installate nel 2019 rispetto all’anno precedente), dimostrando che il Regno Unito sta andando nella direzione sbagliata.

Alle condizioni attuali, ci vorranno 700 anni prima che il Regno Unito passi al riscaldamento a basse emissioni di carbonio. E se il premier britannico ha promesso nei giorni scorsi che l’eolico offshore alimenterà e riscalderà ogni casa entro il 2030. Ma i piani di Londra sono orientati verso i livelli esistenti di utilizzo dell’elettricità, la cui domanda di elettricità è invece destinata a raddoppiare in seguito al passaggio alle auto elettriche e al fatto di smettere di riscaldare le abitazioni con combustibili fossili.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com