Energie & Risorse Risultati 91-105

Il paradosso del più grande produttore di petrolio in Africa

Il paradosso nigeriano: al più grande produttore di petrolio in Africa manca il carburante

Energie & Risorse

quoted business

Eni, titolo accusa il colpo dopo il rinvio a giudizio dell’ad Descalzi per le presunte tangenti in Nigeria

Il Tribunale di Milano ha rinviato a giudizio i 15 imputanti, tra i quali Claudio Descalzi e Paolo Scaroni e le società Eni e Shell, per il caso della presunta maxi tangente da oltre un miliardo di dollari versata dai due Gruppi a pubblici ufficiali e politici nigeriani per lo sfruttamento del giacimento petrolifero Opl 245. Il processo comincerà il prossimo 5 marzo. Descalzi è imputato di corruzione internazionale, mentre Eni risponde per i reati commessi dai dipendenti. [continua ]

Energie & Risorse
Le energie rinnovabili non crescono abbastanza. Perchè?

I capitali ci sono e le tecnologie applicate alle rinnovabili costano meno. Eppure il settore non vola

Energie & Risorse
Stop al finanziamento dell'estrazione di petrolio e gas

Dal 2019 stop al finanziamento dell'estrazione di petrolio e gas. E' la decisione della Banca Mondiale

Energie & Risorse
Esplosione a impianto gas in Austria

quoted business

Esplosione a impianto gas in Austria. Ripreso il flusso dalla Russia. Intanto aumenta il prezzo

Energie & Risorse
A Kobe si sperimenta la produzione di energia a idrogeno

A Kobe si sperimenta la produzione di energia a idrogeno: parte a febbraio il primo test al mondo

Energie & Risorse
Il taglio dei sussidi manda in crisi i big del rinnovabile

I profitti vanno via col vento. Il taglio dei sussidi pubblici manda in crisi i big dell'energia rinnovabile

Energie & Risorse
Secondo quoted business
Petrolio, Trump autorizza le esplorazioni dell'ENI in Alaska

Petrolio, Trump autorizza le esplorazioni dell'ENI a largo dell'Alaska

Energie & Risorse
Quark

L’addio al carbone si fa più complicato. Lobby e sindacati rallentano la chiusura delle centrali

Iberdrola, la maggiore azienda produttrice di elettricità e gas in Spagna, vuole chiudere le ultime due centrali a carbone presenti nel Paese, ma la conversione verso un’energia più sostenibile è rallentata dal Governo, pressato dalle lobby e dai sindacati. Quest'ultimi temono per l’occupazione. Enel, la più grande utility al mondo per numero di clienti, sta affrontando simili problemi in Italia. Intanto in Gran Bretagna l’abbandono del carbone si concluderà entro il 2025.

Energie & Risorse
Gli autobus di Londra ora vanno a caffè

Gli autobus di Londra ora vanno a caffè. E’ nato un nuovo bio-carburante

Energie & Risorse
Banca norvegese: ridurre gli investimenti in petrolio e gas

Bbc

Banca centrale norvegese: il Paese è troppo esposto. Meglio ridurre gli investimenti in petrolio e gas

Energie & Risorse
L'eolico sarà la prima fonte di elettricità nell'Ue

UE: l'eolico sarà la prima fonte di elettricità nel 2030. Ma ci vorrà molto tempo per liberarsi del petrolio

Ue
Energie & Risorse
Quark

Le mani lunghe delle imprese russe dell’energia in India, Iran e Pakistan. Puntano alle infrastrutture

Le imprese energetiche russe si stanno avvicinando all'Asia e si dimostrano sempre più interessate ai progetti infrastrutturali in Pakistan, Iran e India. Con una debole crescita economica e senza riforme alle porte, infatti, la Russia non può contare su riserve di cassa considerevoli o su un forte settore finanziario per competere con la Cina. Ma deve comunque fronteggiare la crescente domanda di energia.

Energie & Risorse
Quark

Petrolio, il prezzo del barile sale a 62 dollari. Dietro c'è l'instabilità dell'Arabia Saudita

Il prezzo del petrolio ha toccato il livello più alto dal luglio 2015. I mercati spingono il valore fino a 62 dollari al barile. "L'aumento dei prezzi è una reazione all'incertezza dell'Arabia Saudita", ha dichiarato Mihir Kapadi, amministratore delegato della società di gestione del patrimonio Sun Global Investments. Il Paese arabo è il primo produttore al mondo di petrolio e, insieme a Emirati Arabi Uniti e Iraq, vorrebbe prolungare la produzione oltre gli accordi.

Energie & Risorse
Storie di innovazione e sostenibilità

Prodotta nel nord della Francia energia elettrica verde dal metano delle gallerie minerarie

A Avion, a 3 chilometri da Lens, Gazonor ha inaugurato uno dei primi siti francesi per la produzione di elettricità verde. Questa Pmi, controllata da La Française de l'Energie, cattura e valorizza metano nella forma di gas incolore e inodore contenuto nelle vecchie miniere, trasformandolo in elettricità. "Questo è davvero il mio gas, è virtuoso” ha spiegato Philippe Vasseur, ex-Ministro, ora Commissario per la rivitalizzazione e la re-industrializzazione della Hauts-de-France.

Energie & Risorse
www.quotedbusiness.com