Giorgetti: “I minibot sono una soluzione”. Confindustria: "Come i soldi del Monopoli"

Giorgetti: “Minibot una soluzione”. Confindustria: "Come il Monopoli"
Giancarlo Giorgetti

"Tutte le soluzioni nuove sono contestate, non dico che siano la Bibbia, ma sono una proposta per accelerare i pagamenti, una delle possibilità: ma la strada maestra è quella della crescita". Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, a proposito della proposta di introdurre i minibot. 

Opposta l’idea del presidente di Confindustria. "Sui minibot siamo in linea con Draghi, perché significa debito pubblico". Si è espresso così Vincenzo Boccia. "Il problema - ha aggiunto - è che noi non possiamo più realizzare debito pubblico, salvo che lo facciamo per investimenti nella logica degli eurobond, da concordare con gli altri Paesi".

"Pensare che il problema del debito pubblico sia risolvibile con i minibot è come provarci con i soldi del Monopoli". È il comment agrodolce del leader dei Giovani imprenditori di Confindustria, Alessio Rossi.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com