Nuovo record per il debito pubblico: sfonda quota 2.400 mld

Secondo i dati Bankitalia, a luglio il passivo è aumentato di 23,5 miliardi rispetto al mese precedente, a quota 2.409,9 mld

Nuovo record per il debito pubblico: sfonda quota 2.400 mld

Il debito pubblico sale a un nuovo record. A luglio il passivo è aumentato di 23,5 miliardi di euro rispetto al mese precedente, attestandosi a quota 2.409,9 mld.

Il debito tocca così un nuovo massimo, superando il record di giugno (2.386,381 mld). Lo si legge nella pubblicazione statistica "Finanza pubblica: fabbisogno e debito" di Bankitalia.

Il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 23,7 mld, mentre le Amministrazioni locali hanno ridotto il loro passivo di 0,1 mld.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com