Bankitalia: debito al 134,8%

A pochi giorni dal varo della nota di aggionamento al Def, la Banca d’Italia rivede al rialzo la stima sul rapporto debito/Pil

Bankitalia: debito al 134,8%

A pochi giorni dal varo della nota di aggiornamento al Def, la colonna portante su cui il governo costruirà la prossima legge di Bilancio, l'Istat rivede leggermente al ribasso il tasso di crescita del Pil nel 2018 e, parallelamente, l'istituto di statistica corregge al rialzo le stime sul deficit.

Più netto il rialzo del debito pubblico registrato dalla Banca d'Italia attraverso i nuovi criteri Eurostat. Secondo Via Nazionale, nel 2018 si è attestato al 134,8% del Pil dal 132,2% stimato in precedenza.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com