Esplode il fabbisogno

Nel 2020 +117 miliardi

Esplode il fabbisogno

Il fabbisogno del settore statale dell'anno 2020 è pari a 158.831 milioni, in peggioramento rispetto ai 41.375 milioni del 2019. Lo comunica il Mef, evidenziando che la differenza è pari a 117,7 miliardi.

Il fabbisogno annuale del settore statale del 2020 - spiega il Mef - ha risentito dei minori incassi fiscali e contributivi e di minori accrediti da parte dell’Ue ai Fondi di rotazione.

Dal lato delle spese si è avuto nel corso dell’anno un incremento di quella delle Amministrazioni centrali e territoriali e dei prelievi da parte dell’Inps, nonché delle misure previste dai provvedimenti per il contenimento dell’emergenza epidemiologica.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

quoted business

Alitalia, Mef pronto a entrare nel capitale

Il futuro di Alitalia torna a essere pubblico. Il governo si è detto disponibile a mettere nuovi fondi nel capitale della compagnia di bandiera, nonostante i miliardi bruciati negli ultimi anni. Il vertice di mercoledì 13 febbraio a Palazzo Chigi (presenti Conte, Di Maio e Tria) ha stabilito la disponibilità dell’esecutivo a partecipare alla costituzione della nuova Alitalia, tramite il Ministero dell'Economia. [continua ]

Finanza pubblica
Bankitalia: “Irpef poco efficiente e non equa”

Bankitalia: “Irpef poco efficiente e non equa”

Finanza pubblica
Ruffini: “L’Irpef disincentiva il lavoro”

Ruffini: “L’Irpef disincentiva il lavoro”

Finanza pubblica
I ‘ristori’ raggiungono quota 10 miliardi

I ‘ristori’ raggiungono quota 10 miliardi

Finanza pubblica

Debito, nuovo record: 2.587 mld

Il debito pubblico italiano continua a salire e ha messo a segno un nuovo record. A fine ottobre, secondo i dati diffusi dalla Banca d’Italia, il debito delle Amministrazioni pubbliche era pari a 2.587 miliardi, in aumento di 3,2 mld rispetto al mese precedente. Il fabbisogno invece è stato pari a 9,9 mld. [continua ]

Finanza pubblica

Rendimento Btp a 5 anni negativo. È la prima volta

Scivola sotto zero per la prima volta il rendimento dei Btp quinquennali, quando la Bce si accinge ad ampliare la potenza di fuoco del Qe pandemico e allungarne la durata. Il Btp a 5 anni ha chiuso la seduta (mercoledì) offrendo un rendimento pari al -0,003%. Record anche per il Btp decennale, i cui rendimenti hanno toccato il minimo storico dello 0,58%. [continua ]

Finanza pubblica

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com