Debito pubblico/Pil, ecco i peggiori: Grecia 182%, Italia 134, Portogallo 123, Belgio 105

Restano lontani i principali competitors dell’Italia: Francia (99,7%), Spagna (98,7), Regno Unito (85,3), e Germania (61)

Debito pubblico/Pil: Grecia 182%, Italia 134, Portogallo 123, Belgio 105

Nel primo trimestre 2019 il rapporto debito/Pil nell’Eurozona è aumentato all’85.9% dall’85.1 rispetto ai tre mesi precedenti (nell’Ue dall’80% all’80,7). Al contrario, in riferimento al primo trimestre 2018, l'indicatore macroeconomico è diminuito in entrambe le aree.

A livello nazionale, i livelli più alti sono stati registrati in Grecia (181.9%), Italia (134), Portogallo (123), Belgio (105.1) e Cipro (105). Al vertice opposto della classifica troviamo Estonia (8.1%), Bulgaria (21.2) e Lussemburgo (21.3).

Restano lontani i principali competitors dell’Italia: Francia (99,7%), Spagna (98,7), Regno Unito (85,3), e Germania (61).

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com