Coronavirus: 1809 morti, 368 in un giorno. Conte: “Massima attenzione sulla Lombardia”

La Lombardia a rischio collasso: 252 morti in un giorno. Ma Gallera annuncia: “In Regione sono ora disponibili 1.200 posti di terapia intensiva, allestiti con uno sforzo titanico che sorprende, stupisce e commuove anche noi”

1809 morti, 368 in un giorno. Conte: “Massima attenzione sulla Lombardia”
L'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera

Sono nel complesso 1809 i morti causati dal coronavirus nel nostro Paese. Nella sola giornata di domenica sono stati 368. I malati sono complessivamente 20.603, con un incremento rispetto a sabato di 2.853, mentre il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - ha raggiunto quota 27.747.

Particolare attenzione è al momento concentrata sulla Lombardia. Nella Regione sono stati registrati in un giorno 252 morti che nel complesso diventano 1.218. Sono i dati diffusi dall’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera.

“I positivi sono 13.272 - ha detto - i ricoverati 4.898. C’è una crescita costante ma non esponenziale. In terapia intensiva aumentano soltanto di 25, 757 in totale, un dato molto più ridotto rispetto alla media di 45. Ma non cantiamo vittoria, anche perché i decessi sono 1.218.”

“Le terapie intensive sono l’aspetto più delicato - ha continuato Gallera -. In Regione sono ora disponibili 1.200 posti di terapia intensiva, allestiti con uno sforzo titanico che sorprende, stupisce e commuove anche noi”.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com