1 miliardo di mascherine al mese per le imprese

Sono i numeri impressionanti delle forniture necessarie alle imprese italiane per ripartire dopo il lockdown indicati dal Politecnico di Torino

1 mld di mascherine al mese per le imprese

Quasi un miliardo di mascherine al mese, 9.000 metri cubi di gel igienizzante, 456 milioni di guanti, 2,1 mln di termometri, 250.000 cuffie per contenere i capelli lunghi. Sono i numeri delle forniture necessarie alle imprese italiane per ripartire dopo il lockdown.

I dati risultano da uno studio messo a punto dal Politecnico di Torino. “Abbiamo calcolato i bisogni per le aziende del Piemonte e riteniamo che ciascun valore debba essere moltiplicato per 12”, spiega il rettore Guido Saracco.

Nello studio è, inoltre, consigliato l’uso di mezzi di trasporto singoli come biciclette e scooter elettrici, con aree di parcheggio dedicate e sistemi di trasporto aziendale a navette.

Si suggerisce, poi, la previsione di dispositivi di monitoraggio con l’uso di telecamere infrarossi e la segnalazione, via intranet, della propria condizione di salute.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com