Nuove misure, via libera dal Cdm: 9 regioni (e provincia di Trento) rosse, 9 (più Bolzano) arancioni, 1 bianca

La provincia autonoma di Trento e le regioni Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, e Veneto diventano rosse. La provincia autonoma di Bolzano e le regioni Abruzzo, Calabria, Liguria, Molise, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta sono arancioni. La Sardegna resta bianca.

Nuove misure: 9 regioni (e Trento) rosse, 9 arancioni (e Bolzano), 1 bianca

Via libera dal Cdm al decreto legge con le nuove misure anti Covid: da lunedì 15 marzo fino al 6 aprile le Regioni che avranno un numero settimanale di casi superiore a 250 ogni 100.000 abitanti passeranno automaticamente in zona rossa.

Per le festività pasquali, dal 3 al 5 aprile, le misure previste per la zona rossa si applicheranno su tutto il territorio nazionale. Sarà comunque possibile spostarsi all’interno della propria regione verso una sola abitazione privata, una volta al giorno, massimo due persone.

La provincia autonoma di Trento e le regioni Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, e Veneto diventano rosse. La provincia autonoma di Bolzano e le regioni Abruzzo, Calabria, Liguria, Molise, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta sono arancioni. La Sardegna resta bianca.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com