Italia primo paese al mondo per i decessi: 3.405

Onu: “Milioni di morti nel mondo se si lascia diffondere il virus. Una recessione globale, forse di dimensioni record, è quasi una certezza”

Italia primo paese per i decessi: 3.405

Il numero di vittime in Italia per coronavirus ha superato quelle complessive della Cina: 3.405 morti (con un incremento rispetto a mercoledì di 427). In Cina le vittime registrate finora sono 3.245.

Nel nostro Paese si contano ora 33.190 malati. Il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - ha raggiunto i 41.035. I guariti sono 4.440.

Ma a ricordare che il problema non sia certo confinato all’Italia è il segretario generale dell’Onu: “Se lasciamo che il virus si diffonda come un incendio, specialmente nelle regioni più vulnerabili del mondo, ucciderà milioni di persone”.

“Siamo di fronte a una crisi sanitaria globale diversa da qualsiasi altra nella storia di 75 anni delle Nazioni Unite, che sta infettando l’economia globale  - ha detto Antonio Guterres -. Una recessione globale, forse di dimensioni record, è quasi una certezza.”

 

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com