Boris Johnson in ospedale. La regina: “Siamo in un tempo difficile”. Crolla la sterlina

Il premier, contagiato, ricoverato per accertamenti. Storico discorso televisivo della sovrana

Johnson in ospedale. La regina: “È un tempo difficile”. Crolla la sterlina
Boris Johnson

 “Vi parlo in un tempo che so essere di crescente difficoltà: un tempo di sconvolgimento nella vita del nostro Paese che ha portato dolore ad alcuni, problemi economici a molti ed enormi cambiamenti nella vita quotidiana di tutti noi”. Così la regina Elisabetta, quasi 94 anni, nel suo discorso televisivo straordinario alla nazione sull'emergenza coronavirus.

“Voglio ringraziare chi resta a casa per proteggere gli altri”ha detto Elisabetta II, rivolgendo un grazie a chi lavora nel servizio sanitario nazionale (Nhs). La regina ha poi ricordato il tempo della II Guerra Mondiale, parlando oggi di una sfida “differente”, ma segnata da “un penoso senso di separazione”. Si è comunque detta convinta che la Gran Bretagna e il mondo “sapranno prevalere”sulla minaccia del coronavirus.

Intanto il premier britannico è stato ricoverato in ospedale “per esami”. Dieci giorni dopo essere risultato positivo al coronavirus, presenta ancora febbre alta e tosse persistente.

La sterlina scende a 1,2230 dollari e contro l’euro è a 88,39 pence. L’economia del Regno Unito, già in difficoltà a causa della Brexit, poi messa a dura prova dalla guerra commerciale, ora in un angolo a causa del coronavirus, è sempre più in difficoltà.

Fonte

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com