Le lacrime di Chios

Le lacrime di Chios

C’è fermento di persone all’interno del birrificio Stella Dimistriado Beer. Le bottiglie vengono riempite, etichettate e imballate. Una delle varietà prodotte ha un'etichetta azzurra e vanta un ingrediente speciale: il mastice, una resina ottenuta dagli alberi. Siamo sull’isola greca di Chios, l’unico posto al mondo dove cresce l’albero che produce tale mastice. E per questo è diventato anche il protagonista dell’economia isolana.

Chios, che si trova proprio di fronte alla terraferma turca, non ha subito pesanti effetti dalla crisi finanziaria globale come, invece, nel resto del paese ellenico proprio grazie alla cosiddetta “lacrima di Chios”. Il nome è collegato al processo di raccolta. Nel mese di agosto 3 mila agricoltori iniziano a intagliare la corteccia degli alberi di lentisco, un arbusto sempreverde. La resina viene prodotta dalle piante per chiudere le ferite che si aprono lungo il tronco e i rami.

Le gocce di resina, che cadono a terra e si asciugano per essere raccolte verso la fine di settembre, sono un superalimento, dotato di un effetto curativo e antiossidante. E così, il mastice può essere trovato in prodotti per il mal di stomaco, dentifrici o lozioni per il corpo. In alcuni casi, come la birra, serve a migliorare il gusto dei prodotti. Ad esempio, anche in Turchia molti alimenti contengono mastice (formaggio, latte, caramelle e budino di riso, ma anche caffè). È usato come una spezia.

Nel 2017 sono stati esportati in totale 120.000 chilogrammi di mastice prevalentemente in Medio Oriente. Ma la piccola isola non si accontenta e guarda verso nuovi mercati.

Fonte

Articoli correlati

Tsipras finanzia il film tratto dal libro di Varoufakis

quoted business

Grecia, Tsipras finanzia il film tratto dal libro di Varoufakis

Life
Atene ha deciso: presenterà il conto a Berlino per la Seconda Guerra

La Grecia ha deciso: presenterà il conto a Berlino per la Seconda Guerra Mondiale

Strategie & Regole
Tsipras "cancella" la Troika. Aumentato il salario minimo dell’11%

Tsipras "cancella" la Troika. Aumentato il salario minimo dell’11%

Jobs & Skills

Alexis Tsipras è socialdemocratico? No, è un populista

Alexis Tsipras, premier greco e leader di Syriza che forma una coalizione di governo con il partito di destra Anel, sta cercando di avvicinarsi alle forze di centro-sinistra europee. Ecco allora che la trasformazione di Tsipras, da leader politico che prima ha criticato l'Ue, i "vecchi" partiti e la Troika (Fmi, Bce, Commissione Europea) a primo ministro che ha avallato il piano di salvataggio del paese ellenico, costituisce un caso di studio interessante. [continua ]

Economia
Merkel, ritorno ad Atene post-troika. Nuovo clima tra i due ex nemici

Merkel, ritorno nella Grecia post-troika. Tra i due ex nemici il clima è cambiato

Strategie & Regole

La crisi del debito greco ha lasciato il paese affamato e i bambini malnutriti

È quasi mezzogiorno e nel principale negozio di pesce della città di Marathon - una città a circa quarantadue chilometri a nord-est di Atene - non ci sono clienti. E sul banco non ci sono scampi e aragoste ma pesci più abbordabili. È uno degli effetti della crisi del debito greco che ha lasciato la popolazione affamata e denutrita, sebbene il paese si stia lentamente riprendendo. [continua ]

Economia

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com