Bce: “Pronti ad aumentare le dimensioni del Qe pandemico”

Lagarde: “Contrazione mai vista”

Bce: “Pronti ad aumentare le dimensioni del Qe pandemico”
Christine Lagarde, presidente della Bce

La Bce ha lasciato i tassi di interesse invariati: il tasso principale resta fermo a zero, quello sui depositi a -0,50% e quello sui prestiti marginali allo 0,25%. La Bce ha anche deciso di tagliare di 50 punti base i tassi di interesse sul Tltro3, le maxi-aste di liquidità, per il periodo fra giugno 2020 e giugno 2021. Inoltre Francoforte lancia una nuova serie di operazioni di rifinanziamento per l’emergenza pandemica chiamata ‘Peltro’ (Pandemic Emergency Longer-Term Refinancing Operations).

La Banca centrale si è poi detta pronta a far crescere il volume degli acquisti nell’ambito del Pepp, il Pandemic Emergency Purchase Program (il programma di acquisto di debito per l’emergenza pandemica).

Parlando in conferenza stampa Lagarde ha detto che l’Eurozona fronteggia “una contrazione economica di dimensioni e velocità senza precedenti in tempi di pace”, con un Pil che quest’anno potrebbe cadere fra il 5% e il 12% a seconda delle misure di contenimento e della risposta delle autorità per mitigare lo shock economico.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com