Inflazione tedesca oltre le stime: 2,1% ad aprile

Il tasso di inflazione tedesco ha superato l'obiettivo (intorno al 2%) fissato dalla Bce per la prima volta da novembre

Inflazione oltre le stime: 2,1%

Secondo i dati preliminari rilasciati dall'ufficio federale di statistica (Destatis), i prezzi al consumo sono cresciuti del 2,1% su base annua, dopo l'aumento dell'1,4% registrato nel mese precedente.

Un dato, dunque, ben al di sopra della stima degli analisti che avevano indicato l'1,7%. I rendimenti dei titoli tedeschi sono aumentati subito dopo la pubblicazione dei dati. 

 

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com