Football Leaks, Cristiano Ronaldo ha utilizzato società offshore in Lussemburgo e sull'isola di Jersey

Secondo un'inchiesta esclusiva di Der Spiegel il calciatore portoghese risulterebbe beneficiario di due società off-shore, una in Lussemburgo e l'altra sulla piccola isola di Jersey nel canale della Manica

Football Leaks, Cristiano Ronaldo ha utilizzato società offshore
Cristiano Ronaldo

La recente bicicletta contro la Juventus in Champions League ha ricordato, laddove necessario, le qualità calcistiche di Cristiano Rolando. La notizia è che le sue abilità sembrano andare oltre quelle sportive, secondo un’inchiesta esclusiva realizzata da Der Spiegel. Il sospetto è che Ronaldo sia ricorso all’uso di società off-shore localizzate nei paradisi fiscali.

Sospetti su due società off-shore

Ronaldo avrebbe avuto nel 2015 una holding in Lussemburgo, che detiene partecipazioni nel settore turistico, e una società fiduciaria sulla piccola isola di Jersey, tra Francia e Inghilterra nel canale della Manica. Il nome del giocatore portoghese non compare nei registri delle società. Emerge, infatti, che sono i suoi genitori a fungere da fiduciari, anche se i documenti di Football Leaks evidenziano Ronaldo come “unico beneficiario”.

Non c’è traccia nelle dichiarazioni dei redditi

In linea di principio non vi è nulla di illegale sull'uso di società offshore - almeno nella misura in cui le entrate generate sono regolarmente tassate. Al momento, non è noto il comportamento di Ronaldo, ma è pur vero che non c'è traccia del paradiso fiscale di Jersey nella sua dichiarazione dei redditi del 2015. Nel frattempo, in Spagna, vanno avanti da un anno le indagini sui sospetti di evasione fiscale da parte dell’attaccante del Real Madrid. I giudici dovranno decidere presto se processarlo.

Fonte

Articoli correlati

L’Ue salva la Turchia: non è nella ‘black list’ dei paradisi fiscali

quoted business

L’Ue salva la Turchia: non è nella ‘black list’ dei paradisi fiscali

Finanza pubblica
Intesa conquista Ubi con il pieno di adesioni. Oltre il 90%

quoted business

Intesa conquista Ubi con il pieno di adesioni. Oltre il 90%

Moneta & Mercati
Intesa conquista Ubi (e valuta l’acquisizione di Rcs)

quoted business

Intesa conquista Ubi (e valuta l’acquisizione di Rcs). Nasce il 7° gruppo bancario europeo

Moneta & Mercati

Per la prima volta in Europa le rinnovabili superano i combustibili fossili. Ma…

Nella prima metà del 2020 le energie rinnovabili hanno generato il 40% dell’elettricità dell’UE27, sorpassando per la prima volta i combustibili fossili che si fermano al 34%. Lo rileva un nuovo rapporto del think tank sul clima Ember. Il settore eolico e quello solare hanno visto quest’anno quote di mercato senza precedenti, generando il 21% dell’elettricità totale europea e raggiungendo livelli ancora più elevati in Danimarca (64%), Irlanda (49%) e Germania (42%). [continua ]

Energie & Risorse
I ‘paradisi fiscali europei’ costano all’Italia 7 mld l’anno

quoted business

I ‘paradisi fiscali europei’ costano all’Italia 7 mld l’anno

Ue
Finanza pubblica

Auto, in Europa c’è solo un Paese che segna un valore positivo: è la Francia

Le vendite di auto in Europa (Ue + Efta + Regno Unito) sono ancora in diminuzione a giugno. Lo rilevano i dati dell’Associazione dei costruttori europei (Acea). Le immatricolazioni in ambito europeo scendono del 24,1% rispetto allo stesso mese del 2019 a 1.131.843 di unità. Nei primi sei mesi dell’anno la riduzione è stata pari al 39,5%. In Italia il calo (a giugno) tocca il 23,1% a 132.457 unità e nei primi 6 mesi il 46,1%. [continua ]

Mobilità

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com