Usa: accordo segreto per vendere tecnologia nucleare all'Arabia Saudita

Rivelato un accordo segreto per vendere tecnologia nucleare a Ryad
Donald Trump e Mohammed bin Salman

L'amministrazione di Donald Trump ha concesso il permesso a società statunitensi non specificate di vendere tecnologia nucleare all'Arabia Saudita e fornire assistenza tecnica. Lo ha dichiarato il segretario all'Energia statunitense Rick Perry alla Commissione per i servizi armati del Senato.

Il Regno ricco di petrolio vuole costruire almeno due centrali nucleari in collaborazione con altri paesi. E in corsa ci sono, oltre agli Usa, Corea del Sud e Russia. L’idea di Washington è non lasciare campo libero a Mosca e Pechino. Ma il principe ereditario Mohammed bin Salman ha anche detto di voler sviluppare armi nucleari per difendersi dal rivale Iran.

La notizia arriva a pochi mesi da quando gli agenti sauditi hanno brutalmente ucciso e smembrato il reporter statunitense Jamal Khashoggi nell'ottobre 2018. Il critico del regime è scomparso dopo essere entrato in un consolato saudita a Istanbul.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com