Kazakistan, aereo con 100 persone a bordo cade vicino ad Almaty

Almeno 14 morti. Il velivolo della compagnia Bek Air si è schiantato su un muro di cinta poco dopo il decollo. 60 i feriti di cui 17 in modo molto grave

Aereo con 100 persone a bordo cade vicino ad Almaty

Un aereo della compagnia Bek Air con 100 persone a bordo, 95 passeggeri e cinque membri dell’equipaggio è caduto vicino Almaty, una delle città più popolose del Kazakistan.

Ci sono dei sopravvissuti, ma i morti sono almeno 14 e 60 persone sono rimaste ferite di cui 17 in modo molto grave.

Il velivolo della Bek Air diretto a Nur-Sultan (ex Astana), un Fokker 100, è precipitato poco dopo il decollo dallo scalo.

Per l’aviazione civile kazaka, “l’aereo ha perso altitudine durante la fase di decollo e si è schiantato su un muro di cinta in una zona abitata”.

Nello schianto si è spaccato in due nella parte posteriore, mentre la parte anteriore si è incastrata in una palazzina di due piani.

Intanto tutti gli aerei della compagnia low cost sono stati fermati a terra fino alla conclusione dell'inchiesta.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com