Lufthansa, più dividendi per frenare la fuga degli investitori

Lufthansa, più dividendi per frenare la fuga degli investitori

Sono troppi due "profit warning" nello stesso anno fiscale. Così, il più grande vettore europeo, prova a frenare la possibile fuga degli investitori dal titolo.

Lufthansa ha rimesso le mani nel meccanismo dei dividendi alzando il premio ad una forbice che va dal 20% fino al 40% dell'utile netto adjusted - che non considera le voci di tipo straordinario.

Un sistema che dovrebbe garantire, per quanto possibile, una maggiore flessibilità nel pagare dei dividendi più appetitosi per gli azionisti. In precedenza, Lufthansa, provvedeva a elargire somme comprese tra il 10% e il 25% del risultato operativo, che però creavano un certo malumore visto che nel corso del 2018 il premio fu limitato ad uno striminzito tetto di 80 centesimi per azione.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com