Germania, la produzione di auto scende ai minimi da 23 anni

Nel 2019 prodotte 4,66 milioni di auto in flessione del 9% rispetto al 2018. Scendono le esportazioni

La produzione di auto scende ai minimi da 23 anni

Nel 2019 in Germania sono state prodotte 4,66 milioni di auto. Si tratta del numero più basso dal 1996.

I numeri sono stati resi noti dalla federazione dell'industria automobilistica VDA, che ha evidenziato nell'anno appena chiuso un calo del 9% rispetto al 2018, risultato della contrazione della domanda sui mercati internazionali.

Il problema per i produttori tedeschi è il calo delle esportazioni, scese del 13% a 3,5 mln. Se nel 1998 poco meno del 12% delle auto vendute nel mondo era tedesco, lo scorso anno, spiega Ferdinand Dudenhoffer, del Centro di ricerca sull'Automotive, la percentuale si è dimezzata ed è scesa sotto il 6%.

E per il 2020 le previsioni sono negative, ci si aspetta un calo delle immatricolazioni in Germania tra il -4% e il -5%.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com