Trump: “Il 15 gennaio la firma dell’accordo con la Cina”

Annuncio su Twitter del presidente Usa. Alla Casa Bianca verrà sottoscritta la fase 1 che metterà fine alla guerra sui dazi commerciali. Poi Trump volerà a Pechino per iniziare la discussione sulla fase 2

Trump cinguetta: “Il 15 gennaio la firma dell’accordo con la Cina”

L’annuncio è arrivato, come sempre, con un conguettio. Donald Trump ha fatto sapere che firmerà la prima fase dell’accordo commerciale con la Cina il prossimo 15 gennaio e che “in seguito andrò a Pechino dove inizieranno i colloqui sulla fase due”.

Quella di Trump è la conferma che non dovrebbero esserci più ripensamenti. La firma alla Casa Bianca dovrebbe così mettere fine alla cosidetta guerra sui dazi che ha creato turbolenze a livello globale e sui mercati finanziari.

L’intesa attenua le tensioni tra le prime due economie al mondo grazie alle promesse cinesi di comprare soia statunitense e altri prodotti agricoli per 50 miliardi di dollari, blocca l’introduzione di nuovi dazi Usa per 160 mld, dimezza quelli introdotti a settembre, ma non risolve le questioni di fondo tra Cina e Stati Uniti. Per quelle, bisognerà aspettare la “fase due” del negoziato.

Intanto Trump cerca di sfruttare al meglio il risultato raggiunto tra gli applausi dei mercati finanziari.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com