L’Italia allenta le restrizioni sulla vendita di armi ad Arabia Saudita ed Emirati

Crisi diplomatica e commercio di armi tra Abu Dhabi e Roma. Gli Emirati Arabi Uniti avevano intimato all’Italia nei giorni scorsi di ritirare velivoli e personale dalla base aerea di Al Minhad. Poi è arrivata la marcia indietro del ministero degli Esteri italiano

L’Italia allenta le restrizioni sulla vendita di armi ad Arabia ed Emirati

Il governo italiano ha deciso di ridurre il peso dell’embargo adottato in gennaio contro l’esportazione di armi verso l’Arabia Saudita e gli Emirati.

Con una mossa condivisa da Palazzo Chigi e dal ministero della Difesa, il ministero degli Esteri con una brevissima nota dello ‘Uama’ (Ufficio autorizzazioni materiali d’armamento) ha comunicato alle aziende che avevano già permessi di esportazione verso Riad e Abu Dhabi che il “congelamento” di gennaio è stato revocato.

La mossa dell’Italia punta a ridurre le tensioni con i due stati del Golfo. A gennaio il nostro paese aveva bloccato la vendita di missili all’Arabia Saudita e agli Emirati, citando tra le motivazioni l’impegno a ripristinare la pace nello Yemen devastato dalla guerra e a proteggere i diritti umani.

E in segno di ritorsione, gli Emirati Arabi Uniti avevano intimato all’Italia nei giorni scorsi di ritirare entro il 2 luglio velivoli e personale dalla base aerea di Al Minhad, una installazione sul territorio degli Emirati che per anni la nostra Difesa aveva utilizzato come centro logistico per le missioni in Afghanistan, in Somalia, in Kuwait e in altre regioni del Golfo. Di qui la marcia indietro del governo italiano.

L’Arabia Saudita e gli Emirati fanno parte di una coalizione araba che dal 2015 si batte contro le milizie filo-iraniane degli Huthi in Yemen, in un conflitto che viene visto come una guerra per procura tra Sauditi e Iran.

I requisiti per le esportazioni verso i due Paesi del Golfo erano poi stati inaspriti due anni fa, quando era esplosa la rabbia dell’opinione pubblica nei confronti del conflitto, che ha provocato quella che le Nazioni Unite hanno definito la più grande crisi umanitaria al mondo.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Gli Stati Uniti hanno già speso 8,2 miliardi di dollari per rifornire di armi l’Ucraina

La guerra che nessuno sembra voler far finire. Il repubblicano e veterano Mike Waltz di ritorno dall’Ucraina: “Zelensky sente come se stesse perdendo lentamente, come se l’amministrazione Biden lo stesse di fatto aiutando a giocare per il pareggio”. [continua ]

Global
quoted business

Cina: “Gli Usa smettano di creare conflitti e farsi nemici. La Nato è una sfida sistemica alla pace e alla stabilità mondiali”. Usa: “Possibile che Mosca usi armi nucleari”. Russia: “Risponderemo se la Nato schiera truppe in Svezia e Finlandia”

Usa-Russia-Cina: il quadro si complica? [continua ]

Global

“Con questa guerra ci guadagnano solo gli Usa vendendo armi e gas. E senza subire conseguenze”

Carlo De Benedetti: “Una guerra che si sovrappone a una severa recessione, come quella cui stiamo andando incontro, è per noi europei assurda. Se gli Usa vogliono fare la guerra a Putin, la facciano. Ma non è l’interesse dell’Europa. Tutti sappiamo che il pericolo per gli americani non è la Russia ma la Cina”. [continua ]

Global
L’Italia esporta oltre 7,5 mld in Russia. Umbria e Marche in testa

L’Italia esporta oltre 7,5 miliardi di euro in Russia. Umbria e Marche in testa

Global
La Russia potrebbe spostare armi nucleari vicino alle coste Usa

La Russia potrebbe spostare armi nucleari vicino alle coste Usa

Global
La maggior parte del petrolio kazako è esportato in Italia
quoted business

La maggior parte del petrolio kazako è esportato in Italia

Global

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com