Usa verso la vendita di armi a Taiwan. Stop di Pechino

Usa verso la vendita di armi a Taiwan. Stop di Pechino

Il Dipartimento di Stato statunitense ha approvato la vendita a Taiwan di armamenti per 2,2 miliardi di dollari. L'annuncio ha irritato Pechino, che considera Taiwan parte del proprio territorio e ha precedentemente espresso "serie preoccupazioni" sulla scelta degli Usa.

L'intesa includerebbe 108 carri armati Abrams e circa 250 missili Stinger. I legislatori statunitensi hanno 30 giorni di tempo per opporsi alla vendita, ma è improbabile che lo facciano.

Tuttavia, la Cina chiede agli Usa "il ritiro immediato della vendita di armi a Taiwan". Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Geng Shuang.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Frase del giorno - Parole

La questione di Taiwan deve essere risolta dai cinesi. Continueremo a impegnarci per la riunificazione pacifica, ma non prometteremo mai di rinunciare alla forza.

Global
Le tensioni non sono aumentate dopo la visita di Pelosi. Le ragioni sono al

Taiwan, le tensioni non sono aumentate dopo la visita di Pelosi. Le ragioni sono altre

Global

Gli Stati Uniti hanno già speso 8,2 miliardi di dollari per rifornire di armi l’Ucraina

La guerra che nessuno sembra voler far finire. Il repubblicano e veterano Mike Waltz di ritorno dall’Ucraina: “Zelensky sente come se stesse perdendo lentamente, come se l’amministrazione Biden lo stesse di fatto aiutando a giocare per il pareggio”. [continua ]

Global
quoted business

Cina: “Gli Usa smettano di creare conflitti e farsi nemici. La Nato è una sfida sistemica alla pace e alla stabilità mondiali”. Usa: “Possibile che Mosca usi armi nucleari”. Russia: “Risponderemo se la Nato schiera truppe in Svezia e Finlandia”

Usa-Russia-Cina: il quadro si complica? [continua ]

Global

“Con questa guerra ci guadagnano solo gli Usa vendendo armi e gas. E senza subire conseguenze”

Carlo De Benedetti: “Una guerra che si sovrappone a una severa recessione, come quella cui stiamo andando incontro, è per noi europei assurda. Se gli Usa vogliono fare la guerra a Putin, la facciano. Ma non è l’interesse dell’Europa. Tutti sappiamo che il pericolo per gli americani non è la Russia ma la Cina”. [continua ]

Global
La Russia potrebbe spostare armi nucleari vicino alle coste Usa

La Russia potrebbe spostare armi nucleari vicino alle coste Usa

Global

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com