La minaccia libica che spaventa l’Europa, al Sarraj: “Rilascio tutti i migranti”

La minaccia che spaventa l'Ue, al Sarraj: “Rilascio tutti i migranti"

Il governo libico del premier Fayez al Sarraj "sta considerando il rilascio di tutti i migranti nei centri di detenzione, perché la loro sicurezza non può essere garantita". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Fathi Bashagha.

"Il governo di accordo nazionale è tenuto a proteggere tutti i civili, ma se si prendono di mira i centri di accoglienza con aerei F16 l'esecutivo non può fare nulla", ha spiegato Bashagha riferendosi alla strage di migranti avvenuta l'altra notte a Tajoura.

La minaccia spaventa l’Europa."Occorre garantire, immediatamente, misure di seria protezione per i civili e, in particolare, trasferire i migranti che si trovano nelle strutture di raccolta in luoghi al sicuro dai combattimenti e sotto la tutela delle Nazioni Unite", ha dichiarato il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com