De Micheli propone una ciclabile sullo Stretto di Messina

De Micheli propone una ciclabile sullo Stretto di Messina

La ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli è al centro di una polemica. A prenderla di mira è il fuoco amico. Tutto nasce da un tweet postato mercoledì sera dall’esponente dem del governo Conte: “Abbiamo istituito una commissione per capire qual è lo strumento migliore per collegare la Sicilia alla Calabria. Per collegarle su ferro, su strada e con una pista ciclabile. L’opera che verrà deve essere sicura ed economicamente sostenibile”.

Sui social si è scatenata l’ironia. Anche dei dirigenti del Pd. Matteo Orfini ha commentato così il post della ministra: “Si potrebbe provare pure con il teletrasporto”.

“Sul ponte sullo Stretto si esercita la fantasia dei miei colleghi di governo - ha detto il ministro del Sud Giuseppe Provenzano -. Ora dopo il ponte ci sarà il tunnel, ci saranno le piste ciclabili e arriverà anche il monopattino. Spero che nessuno proponga la funivia o la catapulta…”.

Al di là delle lecite ironie che uscite come quella di De Micheli possono suscitare, la frase della ministra preoccupa in vista del Recovery Fund, quando incertezze e progetti poco convincenti rischierebbero di rivelarsi fatali per il nostro Paese.

quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Agi

Tunnel o ponte? Legambiente: “Resta comunque una cattedrale nel deserto”

“Il governo Conte punta sul tunnel mentre i governi Berlusconi puntavano sul ponte ma (per quanto riguarda lo Stretto di Messina, ndr) nulla cambia: il problema è sempre uguale. Una volta che arrivi a Messina o a Reggio Calabria ti muovi nello stesso paese che c’era tra gli anni ‘60 e ‘70. Questo Paese, più che di parole, ha bisogno di grande concretezza. È un Paese che non vuole più essere preso per i fondelli”. [continua ]

Economia
Stretto di Messina, Conte: “Penso a un tunnel sottomarino”

quoted business

Stretto di Messina, Conte: “Penso a un tunnel sottomarino”

Economia

Stretto di Messina, il tunnel sarà finanziato dal ‘Recovery Fund’? Costo 5 mld

L’ipotesi di un tunnel sottomarino per collegare Reggio Calabria e Messina, avanzata dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, potrebbe essere tra gli interventi previsti dal governo nel piano da presentare all’Europa per ricevere le risorse del Recovery Fund. A suggerire questa ipotesi è stata la ministra delle Infrastrutture Paola De Micheli: “Presenteremo la nostra proposta in sede di Recovery Fund per completare il collegamento tra Messina e Reggio Calabria”. [continua ]

Ue
Economia
Autostrade ha investito 33 mila euro l’anno per la sicurezza del Morandi

Anac, Autostrade ha investito solo 33 mila euro l’anno per la sicurezza del ponte Morandi

Economia
La resa del governo sul ponte di Genova: “Sarà gestito da Autostrade”

La resa del governo sul ponte di Genova: “Sarà gestito da Autostrade”

Economia
Si torna a parlare del ‘Ponte sullo Stretto’

Si torna a parlare del ‘Ponte sullo Stretto’

Economia

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com