Conte: “Non cadrò sul Mes”

“Siamo in guerra con il virus ma ora inizia la ricostruzione nel segno dell’Europa e sarà il mio governo a guidarla perché non cadrò sul Mes”. È il messaggio che Giuseppe Conte, affida a Repubblica per rispondere ai dubbi dell’Unione europea e alle critiche interne sulla sua capacità di guidare il Paese nel 2021, l’anno in cui l’economia dell’Eurozona affronterà la prova più difficile: risorgere.

Conte: “Non cadrò sul Mes”

Il 9 dicembre il Parlamento voterà la Riforma del Mes (che nulla a che vedere con il ‘Mes sanitario’). Se non dovesse passare, il governo rischierebbe di cadere, anche perché lo spread tornerebbe a salire rapidamente.

Per quanto riguarda il Recovery Fund, e la relativa ‘cabina di regia’, Palazzo Chigi ha individuato 60 progetti e 6 supermanager”.

“Ora parte la ricostruzione”, conclude il presidente del Consiglio.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com