Conte: “Non cadrò sul Mes”

“Siamo in guerra con il virus ma ora inizia la ricostruzione nel segno dell’Europa e sarà il mio governo a guidarla perché non cadrò sul Mes”. È il messaggio che Giuseppe Conte, affida a Repubblica per rispondere ai dubbi dell’Unione europea e alle critiche interne sulla sua capacità di guidare il Paese nel 2021, l’anno in cui l’economia dell’Eurozona affronterà la prova più difficile: risorgere.

Conte: “Non cadrò sul Mes”

Il 9 dicembre il Parlamento voterà la Riforma del Mes (che nulla a che vedere con il ‘Mes sanitario’). Se non dovesse passare, il governo rischierebbe di cadere, anche perché lo spread tornerebbe a salire rapidamente.

Per quanto riguarda il Recovery Fund, e la relativa ‘cabina di regia’, Palazzo Chigi ha individuato 60 progetti e 6 supermanager”.

“Ora parte la ricostruzione”, conclude il presidente del Consiglio.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Il numero dei lavoratori in nero rischia di raddoppiare in pochi mesi

La crisi determinata dall'emergenza sanitaria potrebbe far “esplodere” l’esercito dei lavoratori in nero presenti in Italia già oggi pari a 3,3 milioni. Stando alle previsioni dell’Istat, infatti, entro la fine di quest'anno circa 3,6 milioni di addetti rischiano di perdere il posto di lavoro. L’allarme arriva dall'Ufficio studi della Cgia. [continua ]

Economia

Pil nel secondo trimestre: -12,8%

L’Istat rivede al ribasso le stime sul Pil durante la fase più acuta della pandemia. Il calo del Pil nel secondo trimestre dell’anno è stato pari al 12,8% rispetto al trimestre precedente e al 17,7% in relazione all’anno precedente. La stima preliminare evidenziava invece una contrazione del 12,4% su base congiunturale e del 17,3% su base tendenziale. [continua ]

Economia
Mes, Conte: “Credo sia un indebitamento superfluo”

Mes, Conte: “Credo sia un indebitamento superfluo”

Economia
Stretto di Messina, Conte: “Penso a un tunnel sottomarino”

quoted business

Stretto di Messina, Conte: “Penso a un tunnel sottomarino”

Economia

quoted business

Il Pil italiano crolla del 12,4% nel 2° trimestre

Il Pil italiano del secondo trimestre ha subito un duro contraccolpo. Ma il dato è meno pesante di quel che si aspettavano alcuni analisti e di quanto visto in alcuni vicini Paesi europei. Il reddito nazionale ha fatto registrare nel periodo aprile-giugno il valore più basso dal primo trimestre 1995 (periodo di inizio dell'attuale serie storica): la diminuzione è pari al 12,4% rispetto al primo trimestre, e del 17,3% in relazione allo stesso periodo del 2019. [continua ]

Economia
Conte: “Sul Mes c’è un’attenzione morbosa”

Agi

Conte: “Sul Mes c’è un’attenzione morbosa”

Economia

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com