Spagna, pil in crescita e deficit in calo nonostante la politica

S&P alza il rating malgrado l'instabilità politica: il paese iberico torna al voto per la quarta volta in quattro anni

Pil in crescita e deficit in calo nonostante l’empasse politica

L'agenzia di rating S&P ha alzato il rating sovrano della Spagna da A- ad A "nonostante l'impasse politica" che ha portato a nuove elezioni (si terranno il 10 novembre) le quarte in quattro anni.

L'outlook resta stabile. L'agenzia nota come il pil del paese iberico dovrebbe continuare a realizzare risultati al di sopra della media dell'Eurozona nei prossimi tre anni, mentre il deficit scendere ulteriormente al 2% del Pil.

Indicatori

L'andamento del rapporto debito/Pil in Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna

Osservando l’andamento del rapporto debito/pil nei cinque paesi selezionati emergono tre aspetti nodali 1) la tendenza a convergere da parte di Francia, Regno Unito e Spagna negli ultimi anni 2) la dimensione del debito italiano 3) la netta inversione di marcia della Germania dopo il 2012

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com