La terza economia al mondo è in recessione

Il Pil del Giappone si è contratto del 3,4% nel primo trimestre. L'economia nipponica potrebbe scendere del 21,7% nel secondo trimestre, segnando il peggior risultato dal termine della Seconda guerra mondiale

La terza economia al mondo è in recessione

L’economia giapponese è entrata in recessione per la prima volta dal 2015. Il Pil si è contratto del 3,4% nel primo trimestre. Gli analisti si aspettavano una discesa del 4,6%.

Ma l’economia nipponica potrebbe ridursi del 21,5% nel secondo trimestre, segnando il peggior risultato dal termine della Seconda guerra mondiale.

Si tratterebbe della terza flessione trimestrale consecutiva da quasi 10 anni (ovvero dalla catastrofe nucleare di Fukushima).

Per contrastare l’impatto economico del coronavirus – che in giappone ha causato 16 mila casi e 750 decessi - il governo ha varato 1000 miliardi di dollari di stimoli, pari al 21% del Pil.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com