Svizzera, 2 referendum per guardare avanti: bocciati entrambi

Respinti due importanti referendum. Uno avrebbe reso le imprese responsabili dei reati ambientali. L’altro avrebbe vietato di finanziare i produttori di armi

2 referendum per guardare avanti: bocciati entrambi

È stato bocciato in Svizzera il referendum che voleva rendere le imprese con sede nel Paese responsabili per reati ambientali e sfruttamento anche all’estero.

Il testo ha ottenuto la maggioranza dei voti dei cittadini elvetici ma non la richiesta maggioranza dei Cantoni. Trattandosi di una modifica della Costituzione, l’iniziativa popolare infatti necessitava della doppia maggioranza (sia dei votanti che dei Cantoni) per essere approvata.

Respinto anche il secondo referendum basato sulla proposta di introdurre “il divieto di finanziare i produttori di materiale bellico”. Il testo, che chiedeva di vietare gli investimenti finanziari nelle aziende produttrici di materiale bellico, (anche in questo caso) non ha ottenuto la maggioranza dei Cantoni.

Fonte
quotedbusiness.com è una testata indipendente nata nel 2018 che guarda in particolare all'economia internazionale. Ma la libera informazione ha un costo, che non è sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità. Se apprezzi i nostri contenuti, il tuo aiuto, anche piccolo e senza vincolo, contribuirà a garantire l'indipendenza di quotedbusiness.com e farà la differenza per un'informazione di qualità. 'qb' sei anche tu. Grazie per il supporto

Articoli correlati

Secessione, la Scozia ci riprova: nuovo referendum nel 2023

Secessione, la Scozia ci riprova: nuovo referendum nel 2023

Strategie & Regole
Referendum, aboliti gli statuti fiscali speciali per le imprese globali

Referendum, aboliti gli statuti fiscali speciali concessi alle imprese internazionali

Finanza pubblica
quoted business

Londra: “Kiev può colpire la Russia con le nostre armi”. La replica di Mosca: “Pronti a rappresaglia contro i paesi Nato”. Cresce il timore che il conflitto si allarghi

Putin a Guterres: “All’Onu siamo tutti uguali. Mi sembra strano che qualcuno pensi di essere diverso o migliore. Senza Crimea e Donbass accordo impossibile”. Il segretario generale delle Nazioni Unite in missione a Mosca: “Posizioni distanti”. La Russia esclude la possibilità di un cessate il fuoco [continua ]

Strategie & Regole
quoted business

Moskva, la maggior perdita in mare dai tempi della Guerra delle Falklands. Cia: “Putin è disperato. Può usare armi nucleari”. Il presidente russo ordina di diversificare l’export energetico

L’incrociatore è affondato. Alla Russia rimangono 56 (su 72) missili da crociera nel Mar Nero. Putin ordina la realizzazione delle infrastrutture necessarie per riorientare verso i mercati non europei l’export energetico russo. [continua ]

Strategie & Regole
quoted business

La svolta americana: “Armi più potenti e istruttori per Kiev”. Gli ‘aiuti’ Usa all’Ucraina salgono a 2,6 mld. Brinda l’industria bellica

Nel pacchetto da 800 milioni di dollari obici, radar e elicotteri Mi-17. Il Pentagono crede che il conflitto sarà lungo e convoca le aziende produttrici di armamenti per studiare rifornimenti all'Ucraina di sistemi bellici occidentali. [continua ]

Strategie & Regole
Mosca: “Hunter Biden finanzia laboratori che producono armi biologiche”

Mosca: “Hunter Biden finanzia laboratori che producono armi biologiche in Ucraina”

Strategie & Regole

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com