Nato, Guerini: “È irrealizzabile l’obiettivo del 2% entro il 2024”

“Ma ritengo che prescindere dalla Nato sia impossibile”, ha spiegato il ministro della Difesa

Nato, Guerini: “È irrealizzabile l’obiettivo del 2% entro il 2024”

“L’obiettivo di raggiungere il 2% del pil entro il 2024 non è realisticamente realizzabile. Credo invece sia importante realizzare un piano graduale di investimenti nel settore della difesa, per l’efficienza del nostro strumento militare”. Lo ha detto il ministro Lorenzo Guerini, a Berlino, a margine della Berlin Security Conference.

Il tema dell’incremento dei fondi da destinare alla Nato sarà anche al centro del summit di Londra del prossimo mese. “Credo che la riflessione sia utile, perché richiede la capacità di immaginare l’Alleanza e la sua evoluzione in ordine a nuove minacce. Ma ritengo che prescindere dalla Nato sia impossibile”, ha osservato rispondendo a una domanda sullo scontro Merkel-Macron sull'Organizzazione Atlantica, definita nei giorni scorsi dal presidente francese in “stato di morte cerebrale”.

“I nostri due pilastri - ha dichiarato - devono essere da un lato l’Ue e dall’altro la Nato, dentro una visione complementare”.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com