Gilet gialli, tredicesimo atto

I gilet gialli scendono in piazza per il 13° fine settimana consecutivo a Parigi, dove sono avvenuti scontri con la polizia davanti all'Assemblea Nazionale. Mobilitazioni anche in altre città

Gilet gialli, tredicesimo atto

I gilet gialli scendono in piazza per il 13° fine settimana consecutivo a Parigi e in altre città francesi. La settimana scorsa - stando ai dati diffusi dal ministero dell'Interno - 58.600 dimostranti avevano manifestato in tutto il Paese.

Durante gli scontri con la polizia di sabato 9 febbraio a Parigi, davanti all'Assemblea Nazionale, un manifestante ha perso una mano. Secondo fonti della polizia citate da Bfmtv, l'uomo, che non indossava un gilet giallo, si è gravemente ferito nel tentativo di raccogliere una granata con gas lacrimogeno che era caduta a terra.

Mobilitazioni anche in provincia, in particolare a Nizza e - con "Fly Rider", il soprannome di uno degli esponenti dei gilet gialli, Maxime Nicolle - alla frontiera con l'Italia, a Bordeaux, Tolosa, Lorient, Caen, Valence, Marsiglia, ecc.

Indicatori

L'andamento del debito pubblico come percentuale del Pil in Italia, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com