Catalogna, oltre mezzo milione di manifestanti in piazza

Nella giornata dello sciopero generale sono state cinque le marce dei manifestanti contro la condanna dei leader secessionisti. Barricate in strada e arresti, blocco alla frontiera con la Francia

Catalogna, oltre mezzo milione di manifestanti in piazza

Oltre mezzo milione di persone, secondo la polizia municipale di Barcellona, hanno partecipato alle proteste contro le condanne ai leader secessionisti di venerdì 18 ottobre nel centro della città.

Si tratta del quarto sciopero generale collegato alle proteste indipendentiste in Catalogna in meno di due anni.

Nella notte Vox ha denunciato il presidente della Generalitat catalana Quim Torra e ne ha chiesto “l’arresto immediato”. La formazione di estrema destra accusa Torra di ribellione, disordini pubblici, manifestazione illecita e collaborazione con organizzazioni terroristiche.

Fonte

Indicatori

L'andamento del rapporto debito/Pil in Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna

Osservando l’andamento del rapporto debito/pil nei cinque paesi selezionati emergono tre aspetti nodali 1) la tendenza a convergere da parte di Francia, Regno Unito e Spagna negli ultimi anni 2) la dimensione del debito italiano 3) la netta inversione di marcia della Germania dopo il 2012

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com