Fb, sanzione senza precedenti: 5 mld per chiudere il caso privacy

Stangata dopo il caso Cambridge Analytica

Fb, sanzione senza precedenti: 5 mld per chiudere il caso privacy

Stangata confermata per Facebook: il social network pagherà 5 miliardi di dollari per risolvere la disputa sulle violazioni della privacy. Il valore della multa equivale a circa il 9% dei ricavi di gruppo del 2018. 

Lo annuncia la Federal Trade Commissione (Ftc), che parla di una "sanzione senza precedenti" per gli Usa. Il record precedente risale al 2012, quando Google pagò 22,5 milioni per questioni collegate alla privacy. 

La commissione ha preso le mosse dalle rivelazioni circa Cambridge Analytica che ha raccolto informazioni su 87 milioni di profili, senza il loro esplicito consenso. Così facendo, Fb ha violato impegni presi nel 2012 con la stessa Ftc per una migliore protezione della privacy degli utenti. Tuttavia, nell'accordo, il colosso guidato da Zuckerberg non ha ammesso alcuna responsabilità del caso.

Fonte

Indicatori

La disoccupazione femminile in Italia, Germania, Giappone e Stati Uniti

I dati evidenziano uno dei punti di debolezza del mercato del lavoro in Italia: la disoccupazione femminile. Il confronto con altre economie avanzate, come Germania, Giappone e Stati Uniti, mette in luce un gap strutturale, ma anche un elevato prezzo pagato alla grande crisi. Nel 2007 le donne in cerca di lavoro in Italia corrispondevano al 23,4% per poi schizzare al 45% nel 2014, salvo poi scendere al 39% nel 2017.

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com