Atene vara il crowdfunding per comprare le navi da guerra

Atene vara il crowdfunding per comprare le navi da guerra

L’idea è del ministro alla Difesa, Panos Kammenos. Il leader del partito nazionalista greco, che garantisce la maggioranza al governo guidato da Alexis Tsipras, ha lanciato un'operazione di crowdfunding per raccogliere tra i suoi concittadini ellenici i fondi necessari a rinnovare la flotta da guerra nazionale. "Dobbiamo comprare nuove fregate e dotarci di una nave-simbolo che rappresenti il paese. Le tensioni con i nostri vicini come la Turchia ci obbligano ad assumerci maggiori responsabilità", ha detto Kammenos.

Il ministro a gennaio aprirà un conto in banca dove verserà per primo una mensilità del suo stipendio. E da quel momento tutti potranno versare per contribuire al rinforzo della’apparato militare. "Spero che tutti possano dare un aiuto - ha aggiunto Kammenos - ma sono convinto che gli armatori del nostro paese faranno uno sforzo in più". Le parole non sono casuali: Atene vanta la più grande flotta commerciale al mondo con imbarcazioni per un valore di 99 miliardi di euro e i suoi armatori - che hanno tutti residenza fiscale all'estero - sono protetti dalle pretese dell'erario persino da una norma costituzionale.

La mossa di Kammenos serve a tappare almeno in parte i buchi lasciati dall'austerity nel budget della difesa nazionale, che resta comunque elevato. Le spese per armamenti di Atene nel 2018 saranno poco sotto i cinque miliardi, la metà dei valori cui viaggiavano nel 2004, ma pur sempre quasi il 3% del pil, ben oltre il 2% caldeggiato con irruenza da Donald Trump per il membri della Nato e molto di più, in proporzione, di Gran Bretagna e Francia. 

Fonte

Articoli correlati

Alexis Tsipras è socialdemocratico? No, è un populista

Alexis Tsipras, premier greco e leader di Syriza che forma una coalizione di governo con il partito di destra Anel, sta cercando di avvicinarsi alle forze di centro-sinistra europee. Ecco allora che la trasformazione di Tsipras, da leader politico che prima ha criticato l'Ue, i "vecchi" partiti e la Troika (Fmi, Bce, Commissione Europea) a primo ministro che ha avallato il piano di salvataggio del paese ellenico, costituisce un caso di studio interessante. [continua ]

Economia
Merkel, ritorno ad Atene post-troika. Nuovo clima tra i due ex nemici

Merkel, ritorno nella Grecia post-troika. Tra i due ex nemici il clima è cambiato

Strategie & Regole
Secondo quoted business
"Disobbedienza": Varoufakis lancia la nuova parola d’ordine

"Disobbedienza": Varoufakis lancia la nuova parola d'ordine, dalla Grecia all'Europa

Strategie & Regole
Servirebbe un altro programma di aiuti. Sarebbe il quarto

La crescita c'è ma gli investimenti languono. Servirebbe un quarto programma di aiuti

Strategie & Regole
Tsipras "cancella" la Troika. Aumentato il salario minimo dell’11%

Tsipras "cancella" la Troika. Aumentato il salario minimo dell’11%

Jobs & Skills

La crisi del debito greco ha lasciato il paese affamato e i bambini malnutriti

È quasi mezzogiorno e nel principale negozio di pesce della città di Marathon - una città a circa quarantadue chilometri a nord-est di Atene - non ci sono clienti. E sul banco non ci sono scampi e aragoste ma pesci più abbordabili. È uno degli effetti della crisi del debito greco che ha lasciato la popolazione affamata e denutrita, sebbene il paese si stia lentamente riprendendo. [continua ]

Economia

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com