Usa, 10 mln di dollari per avere informazioni su Hezbollah

Usa, 10 mln di dollari per avere informazioni su Hezbollah

Per la prima volta il dipartimento di Stato Usa offre una ricompensa (fino a 10 milioni di dollari) a chi fornisca informazioni utili a interrompere i meccanismi che finanziano Hezbollah. Per Washington è solo un’organizzazione terroristica libanese finanziata dall'Iran. Il governo Usa ha anche indicato tre persone come finanziatori sui quali è a caccia di informazioni: Adham Tabaja, Mohammad Ibrahim Bazzi e Ali Youssef Charara.

Hezbollah, che in arabo si traduce Partito di Dio, è un'organizzazione nata nel giugno del 1982 e poi diventata partito politico sciita del Libano. In virtù del supporto iraniano, la forza dell'ala paramilitare di Hezbollah è negli anni cresciuta. Alcuni media statunitensi e israeliani hanno più volte accusato i leader di Hezbollah di aver fatto numerosi appelli alla distruzione di Israele, reo - secondo loro - di aver strappato le terre ai loro legittimi proprietari (i palestinesi) durante la guerra dei sei giorni e vendute dai militari israeliani ai coloni. Tuttavia, la Corte Penale Internazionale ha definito crimine di guerra gli insediamenti israeliani illegalmente venduti.

L’occupazione dei territori palestinesi resta ad oggi irrisolta. E le recenti elezioni avvenute in Israele hanno chiaramente fatto capire che nessuno delle parti in gioco aveva alcuna intenzione di affrontare lo scottante argomento.

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com