Conte: "Al lavoro per superare le sanzioni contro Mosca"

"Riteniamo che Mosca sia un attore ineludibile per individuare soluzioni nelle principali crisi regionali" ha detto il premier italiano

Conte: "Al lavoro per superare le sanzioni contro Mosca"

"Abbiamo confermato l'eccellente stato delle nostre relazioni bilaterali, nonostante il permanere delle condizioni che hanno condotto al deterioramento delle relazioni con l'Ue e quindi alle sanzioni. In un momento delicato per l'economia globale è di reciproco interesse una buona relazione tra i due Paesi". Lo ha dichiarato il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi con il presidente russo Vladimir Putin.

"Riteniamo che Mosca sia un attore ineludibile per individuare soluzioni nelle principali crisi regionali. Con Putin siamo d'accordo sul fatto che queste soluzioni, per essere sostenibili, devono essere politiche", ha aggiunto il premier italiano.

"Comprendiamo che l'Italia sia legata agli impegni europei e non abbiamo nessuna pretesa rispetto agli amici italiani ma speriamo che il vostro Paese sulle sanzioni porti avanti la posizione di un ritorno dei rapporti a 360 gradi con la Russia", ha replicato Putin.

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com