‘Putin for ever’, una nuova modifica costituzionale per restare al potere fino al 2036. Più di Stalin

La Duma ha approvato un emendamento che azzera il numero di mandati presidenziali del leader uscente permettendogli di ricandidarsi per altri due mandati consecutivi. Salvo novità, Putin potrà regnare fino al 2036, quando avrà 84 anni di cui 36 passati al potere

‘Putin for ever’, ora può restare al potere fino al 2036. Più di Stalin
Vladimir Putin

La Duma ha approvato un emendamento che azzera il numero di mandati presidenziali del leader uscente permettendogli di ricandidarsi per altri due mandati consecutivi come presidente

L'emendamento deve essere sottoposto a una terza lettura della Duma, approvato dal Senato e firmato dal Presidente e, infine, approvato dalla Corte Costituzionale e sottoposto al referendum popolare previsto il 22 aprile.

Salvo inaspettate novità, Putin (che è al momento al quarto mandato presidenziale) potrà regnare fino al 2036, quando avrà 84 anni di cui 36 passati al potere, più di Josif Stalin. "Abbiamo avuto abbastanza rivoluzioni – ha spiegato Putin -. La quota della Russia per le rivoluzioni è stata esaurita.”

Fonte

Indicatori

Scopri la sezione Indicatori

(opzionale)
Paesi
www.quotedbusiness.com